Mascherina Fantaman

10,00

Fantaman (黄金バット Ōgon Batto) ha il volto a forma di teschio e il corpo è coperto tutto d’oro. Indossa un mantello nero (rosso dal lato interno) con un alto colletto ed è armato da uno scettro.

1 disponibili

Trama

(Ōgon Batto – Pipistrello dorato – 黄金バット)
Il celebre archeologo Dottor Corallo conduce una spedizione di ricerca che giunge fino a toccare l’Antartide; errore questo che si rivelerà per lui fatale, perché improvvisamente emerge dal mare una strana creatura robotica che affonda in breve tempo la nave su cui viaggiava.
Di tutto l’equipaggio l’unica a sopravvivere sarà la giovane figlia del professore, Maria (che nell’originale giapponese è presentata come di nazionalità italiana), la quale verrà soccorsa e portata in salvo dal dottor Steele (membro di rilievo della comunità scientifica internazionale), che transitava proprio in quel momento nella zona per collaudare una delle sue ultime invenzioni, l’ipermacchina, una sorta di disco volante.
A bordo del mezzo del dottor Steele sono presenti anche gli altri due protagonisti della serie: il figlio adolescente di Steele, Terry (un ragazzino avventuroso), e lo sbadato e incapace assistente Gaby (grassoccio e costantemente affamato e pauroso, a volte lo si vede praticare il sollevamento pesi), che dà un tocco comico alla vicenda.
Saranno di lì a breve vittima di un attacco: nella zona è infatti celata una delle basi segrete del perfido Dottor Zero, un geniale scienziato pazzo ossessionato dal desiderio di conquistare il mondo intero e sottometterlo alla sua volontà.
Nell’adattamento italiano il suo grido di battaglia è “Il mondo è mio!”.
Nel corso della loro fuga, a corto d’acqua dolce necessaria per il buon funzionamento dei motori dell’ipermacchina, i nostri eroi atterrano casualmente nella perduta isola di Atlantide, tornata da poco in superficie a causa di un’improvvisa eruzione vulcanica.
Si mettono subito alla ricerca del prezioso liquido, ma neppure qui si trovano al sicuro e sono nuovamente attaccati da un mostro a forma di mano gigante creato da Zero.
Fuggendo seguono antichi ideogrammi che solo in parte riescono a essere tradotti da Maria e che li conducono a un sepolcro antichissimo.
I geroglifici lì incisi dicono che ogni diecimila anni un grande male giunge a minacciare la Terra, ed è proprio allora che risulta indispensabile richiamare alla vita il guerriero celato all’interno della bara, perché solo lui lo può definitivamente sconfiggere.
Credendo di attivare un qualche genere di meccanismo, versano delle gocce d’acqua all’interno del sarcofago, riportando così alla vita Fantaman, l’eroe della giustizia: egli è il terrore dei criminali dell’antichità, e d’ora in avanti proteggerà il gruppo di Maria e il mondo intero dalle mire diaboliche del dottor Zero e del suo perfido aiutante Gorgo.
Ogni qualvolta si troveranno in pericolo o difficoltà, a Maria è affidato il compito d’implorare l’aiuto di Fantaman, il quale apparirà sempre preceduto da un pipistrello d’oro e da una grande risata.

Fonte: Wikipedia

Peso 0,20 kg
Dimensioni 10 × 5 × 2 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Mascherina Fantaman”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.